REGOLAMENTO – OFFERTE - INFORMATIVE


STAR ITALIA SRL, tramite il marchio “Bagno 48”, mette a disposizione dei propri clienti diversi strumenti ed offerte; di seguito si elencano quelli che risultano più rilevanti e di pubblico interesse, fermo restando che tutto ciò che verrà contrattualizzato al momento della firma del capitolato d’appalto prevarrà su ciò che viene di seguito elencato. Si prega il consumatore di leggere con attenzione quanto segue. Eventuali richieste di informazioni potranno essere inviate al seguente indirizzo email: info@bagno48.it

AGEVOLAZIONE FISCALE

L’agevolazione fiscale sugli interventi di ristrutturazione edilizia è disciplinata dall’art. 16-bis del Dpr 917/86 e consiste in una detrazione dall’Irpef del 36% delle spese sostenute, fino ad una spesa massima di 48.000 euro per unità immobiliare.
Tuttavia, per le spese sostenute ENTRO 31 dicembre 2019 è possibile usufruire di una detrazione più elevata (50%) con il limite massimo di spesa è di 96.000 euro.
La detrazione deve essere ripartita in 10 quote annuali di pari importo.
Possono beneficiare dell’agevolazione non solo i proprietari o i titolari di diritti reali sugli immobili per i quali si effettuano i lavori e che ne sostengono le spese, ma anche l'inquilino o il comodatario. In particolare, hanno diritto alla detrazione:
  • il proprietario o il nudo proprietario;
  • il titolare di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie);
  • l’inquilino o il comodatario;
  • i soci di cooperative divise e indivise;
  • i soci delle società di cui all’art. 5 del TUIR (società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice e soggetti a questi equiparati, imprese famigliari);/
  • gli imprenditori individuali, solo per gli immobili che non rientrano fra quelli strumentali o merce.

  • Hanno diritto alla detrazione, inoltre, purché sostengano le spese e siano intestatari di bonifici e fatture:
  • il familiare convivente del possessore o detentore dell’immobile oggetto dell’intervento (il coniuge, i parenti entro il terzo grado e gli affini entro il secondo grado) e il componente dell’unione civile
  • il coniuge separato assegnatario dell’immobile intestato all’altro coniuge
  • il convivente more uxorio, non proprietario dell’immobile oggetto degli interventi né titolare di un contratto di comodato, per le spese sostenute a partire dal 1° gennaio 2016.

  • In questi casi, ferme restando le altre condizioni, la detrazione spetta anche se le abilitazioni comunali sono intestate al proprietario dell’immobile. La condizione di convivente o comodatario deve sussistere al momento dell’invio della comunicazione di inizio lavori. Per coloro che acquistano un immobile sul quale sono stati effettuati interventi che beneficiano della detrazione, le quote residue del "bonus" si trasferiscono automaticamente, a meno che non intervenga accordo diverso tra le parti. Ha diritto alla detrazione anche chi esegue i lavori in proprio, soltanto, però, per le spese di acquisto dei materiali utilizzati.

    OFFERTA SCONTO DEL 35%

    Il prezzo per la ristrutturazione di un bagno non è standard in quanto viene a formarsi dopo l’analisi delle dimensioni dei locali, qualità e tipologia delle suppellettili da installare, tipologia e qualità della posa di pavimenti e rivestimenti e tutta una serie di variabili che appunto ci impediscono di fornire un prezzo standard. Questa è la motivazione che ci spinge ad offrire la consulenza di un nostro incaricato che in maniera del tutto gratuita e non impegnativa all’acquisto farà un sopralluogo al domicilio del consumatore e solo dopo un’attenta valutazione delle varie metodiche di lavorazione ed analisi dei materiali che il consumatore sceglierà su un catalogo, sarà in grado di redigere un preventivo ed indicare un prezzo preciso, che appunto varia da cliente a cliente (da locale bagno a locale bagno). Per tutti i clienti del marchio BAGNO 48 sul prezzo di listino, che si formerà sommando i vari prezzi delle differenti suppellettili, sanitari etc.. e sommando tutti i prezzi dei servizi e delle lavorazioni, offriamo uno sconto pari al 35% del prezzo di listino stesso, che verrà presentato al momento del preventivo. Sul contratto capitolato d’appalto verrà indicato solo il prezzo già scontato comprensivo di iva. Offerta valida dal 21/10/2019 al 30/11/2019 solo per i contratti a marchio BAGNO 48 Offerta non cumulabile con altre offerte.

    IMPIANTI IDRAULICI CERTIFICATI

    Star Italia garantisce l’installazione di impianti idrici a regola d’arte, allegando alla documentazione fiscale anche una certificazione che descrive materiali e componenti utilizzati; tutti i materiali, tubazioni, giunzioni, raccordi e pezzi speciali sono previsti dalla norma di installazione UNI 9182/10 o altre normative indicate caso per caso. Star Italia srl, nel proprio organico, ha un tecnico collaudatore che ai sensi del D.M: 37/2008 è preposto alla gestione tecnica e al controllo della conformità degli impianti idraulici alla regola dell’arte come da Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 e D.M. del 19 maggio 2010.

    BAGNO IN 48 ORE O BAGNO 48

    La dicitura bagno in 48 ore è da considerarsi valida per un locale di 3 mq, ove non si verifichino imprevisti legati a variabili non a noi imputabili, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: impianti obsoleti o vetusti, pavimentazioni esistenti posate male (colle o fissanti non idonei o pavimentazioni e rivestimenti che si staccano) o precedentemente posati con materiali che ne impediscono un’ agevole rimozione, locali con pareti in cemento armato prefabbricato, locali posti non al piano terra, locali ove non ci siano corti/parcheggi/spazi idonei dove è possibile accedere con mezzi da lavoro, qualora si verifichino difficoltà di carattere tecnico/logistico la dicitura “bagno in 48 ore o bagno 48” è da considerarsi meramente indicativa.

    OFFERTA “SODDISFATTI O RIMBORSATI”

    La garanzia “soddisfatti o rimborsati” è uno strumento molto potente che il nostro cliente potrà utilizzare a tutela dei propri interessi. Nell’ottica della trasparenza e della soddisfazione del cliente siamo ad elencare le operazioni da compiere per poter accedere a questo tipo di offerta/garanzia, in carenza dei quali la garanzia non sarà valida:
  • Il Cliente, al massimo 7 giorni lavorativi prima dell’inizio delle lavorazioni -data di posa- (la data di posa verrà comunicata dal nostro Ufficio Tecnico), dovrà inviare a mezzo mail ordinaria all’indirizzo info@bagno48.it il modulo che potrà scaricare qui , compilato in ogni sua parte. Questo è il modulo “Aspettative”, attraverso questo modulo il cliente dichiarerà le proprie aspettative sulle lavorazioni e sul risultato che si aspetta. Perché sette giorni? Il tempo di una settimana servirà al nostro ufficio tecnico per valutare le aspettative del Cliente in funzione di quelle che sono le eventuali fattibilità tecniche delle lavorazioni, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: se sul modulo scrivete di aspettarvi una ristrutturazione di un bagno di 15 mq in 48 ore, vi verrà risposto che è una cosa impossibile e che per portare a termine quella ristrutturazione ci vorranno X giorni in più. Il Cliente sarà libero di accettare o meno e qualora decida di non accettare BAGNO 48 annullerà l’ordine restituendo tutte le somme versate, anche a titolo di caparra.
  • Successivamente, il cliente dovrà inviare a mezzo pec o raccomandata a/r, entro 24 ore dalla fine dei lavori il modello che potrà scaricare qui (farà fede la firma, data e ora apposti sul “questionario valutazione fine lavoro” o modulo di “fine lavori”, in possesso degli installatori).
  • Il suddetto modello è denominato “Aspettative Disattese”; qualora il modello “Aspettative Disattese” ed il precedente modello “Aspettative” siano congrui, procederemo al rimborso totale di tutte le somme versate dal cliente.
  • Una volta accettata la richiesta, l’importo pagato dal cliente verrà restituito entro e non oltre 30 giorni lavorativi dal giorno dell’accettazione.
  • ESCLUSIONI DALLA GARANZIA SODDISFATTI O RIMBORSATI:

  • La garanzia soddisfatti o rimborsati avrà validità solo per i Contratti a Marchio “Bagno 48” conclusi tra il 21 ottobre 2019 e il 31novembre 2019.
  • La garanzia soddisfatti o rimborsati non sarà valida se il cliente ha usufruito di una qualsiasi altra nostra Offerta.
  • Qualora il cliente non firmi, per qualsivoglia motivo, il modulo di “fine lavori” o “questionario valutazione fine lavori” indicando data e ora del termine posa (in possesso degli installatori alla fine dei lavori), perderà il diritto ad usufruire della garanzia Soddisfatti o Rimborsati.
  • La garanzia Soddisfatti o Rimborsati potrà essere richiesta solo dai clienti che avranno contrattualizzato un Bagno 48 (quindi non tutti i clienti della Star Italia srl)
  • La garanzia Soddisfatti o Rimborsati non sarà valida in caso di ritardi nell’invio dei moduli rispetto al regolamento inserito in questa sezione o nel caso in cui l’invio dei modelli non avvenga.
  • Sul contratto Capitolato d’Appalto firmato al momento dell’ordine dovrà essere indicata nelle note in calce al contratto stesso la dicitura: “richiedo garanzia Soddisfatti o Rimborsati” in carenza di questa dicitura, scritta dal cliente o dal compilatore, si perderà il diritto di usufruire della Garanzia Stessa.
  • Il Cliente è libero di scegliere di non aderire a questo tipo di garanzia/offerta senza dover fare nessuna comunicazione, basterà infatti non compilare la nota del capitolato d’appalto o non inviare il modulo “aspettative” sette giorni prima della posa per non aderire. Offerta valida dal 21/10/2019 al 30/11/2019 solo per i contratti a marchio BAGNO 48 Offerta non cumulabile con altre offerte.

    CONDIZIONI GENERALI

    Per le condizioni generali di vendita fare riferimento ai fogli informativi a tergo dei capitolati e alle clausule in calce agli stessi che verranno consegnati al momento dell’ordine.